Perchè dovrei meditare? 10 ragioni per farlo

Perchè dovrei meditare? 10 ragioni per farlo

Perchè dovrei meditare? Quali vantaggi concreti ho dalla meditazione? Ho sentito parlare sempre più spesso di pratica della mindfulness per migliorare la mia salute, ma cosa vuol dire?


Sono domande legittime che sempre più persone si fanno. Cercheremo di dare qualche risposta panoramica prendendo spunto da studi scientifici fatti sulle pratiche meditative.

Perchè dovrei meditare? Ti diamo 10 ragioni per farlo


É bene chiarire subito che si tratta di una pratica che ha proprio nella sua applicazione costante e nella durata nel tempo il suo segreto. Attendersi risultati ed effetti di qualche tipo dopo due sedute di meditazione formale è un’aspettativa illusoria. La meditazione non è un’aspirina nè un Valium, anche se, dandole fiducia e impegno, ci regala effetti ben più profondi e stabili di qualunque farmaco.

Lo stress e l’affaticamento


È provato che la meditazione abbia effetti diretti sullo stress. Le tecniche meditative sono molte ma tutte hanno un cuore comune che “allena” una dimensione di calma concentrata (samadhi) all’interno della quale lo stress quotidiano e l’affaticamento diminuiscono d’intensità e in molti casi scompaiono.

Il sonno e l’ansia

Per altri versi, una pratica costante ha effetti benefici sul nostro sonno sia in termini di quantità di ore, sia in termini di qualità. Esistono molti studi che mettono in diretta relazione la pratica meditativa costante con la diminuzione dell’ansia indipendentemente dalla gravità del disturbo.

La memoria

Su un altro terreno, quello della memoria, esiste ampia letteratura sugli effetti positivi della meditazione. Lo sviluppo di una concentrazione costante su di un oggetto, sia esso il respiro o un mantra o le sensazioni corporee esercita e, in qualche modo, pulisce la nostra capacità di ricordare con chiarezza. Non è un caso che si stiano effettuando sempre più studi e protocolli che prescrivono un serio cammino meditativo ai malati di Alzheimer.

Benessere psicologico


In termini generali si può dire che la meditazione abbia un ruolo quasi istantaneo (ricordiamo sempre che non è un farmaco!) nel favorire un generale benessere psicologico. Contribuisce ad un sano rafforzamento del sé e insieme ad una maggior consapevolezza dei propri processi interiori. In questo senso molta psicologia clinica ha integrato felicemente i percorsi psicanalitici con la pratica della meditazione.

La gentilezza e l’ascolto


In un’epoca di crescente conflittualità e intolleranza, la meditazione, soprattutto attraverso la pratica intensiva della metta (benevolenza), contribuisce ad accrescere la nostra capacità di gentilezza e di ascolto e nello stesso tempo aiuta ad ammorbidire tutto il versante delle nostre risposte automatiche all’ambiente incluse molte forme di dipendenza.

Controllo del dolore e pressione arteriosa

Sul piano fisico molti meditanti hanno riscontrato effetti potenti sul controllo del dolore al punto che in molti ambiti medici la meditazione è ormai parte integrante dei protocolli che lo combattono. Inoltre, sono provati gli effetti diretti della meditazione sulla regolazione della pressione arteriosa e si sono riscontrati effetti positivi di supporto alle terapie di recupero nelle malattie cardiovascolari compresi gli infarti miocardici.


Insomma, la domanda era: perchè dovrei meditare? Beh, in realtà ci sono più di 10 ragioni per farlo. Ce ne sono così tante per avvicinarsi alla meditazione, che la collocano in una posizione ben più terrena di quello che si sospetti. Col passare degli anni la meditazione sta abbandonando quell’aura un po’ misteriose ed esoterica che la avvolgeva fino a qualche tempo fa e sta dimostrando di avere un rilascio lento ma costante in tutte le aree della nostra vita. Proprio in tutte. Allora vale la pena provare, no?

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Meditare con il cane. In pratica?
Cos’è la meditazione guidata?
Perchè dovrei meditare? 10 ragioni per farlo.
Il manuale di Meditazione a 4 zampe
La proposta di Meditazione a 4 zampe
Come posso guarire con il mio cane?
Che vuol dire Meditazione a 4 zampe?
I migliori libri di meditazione
I 10 migliori libri sui cani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *